L’OFFERTA FORMATIVA
Il corso di studi dell’Istituto Tecnico dei Sevizi Socio – Sanitari, prevede un percorso formativo di cinque anni, che, grazie ad una specifica formazione professionale di carattere teorico e tecnico – pratico nell’ambito dei servizi socio – educativo - culturali, si pone come obbiettivo quello di formare un “Tecnico dei Servizi Socio – Sanitari” una figura che possiede le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere bio – psico - sociale.
Per l'esplicazione delle funzioni proprie della figura in questione, si richiedono conoscenze mutuate dalle scienze sociali intese nell'accezione più ampia, nonché alcune abilità tecniche di osservazione, di comunicazione interpersonale, di dinamiche di gruppo con l'utilizzazione di abilità ludiche e di animazione. La formazione del Tecnico dei Servizi Socio - Sanitari avviene a due livelli:

GLI SBOCCHI OCCUPAZIONALI
Il Tecnico dei Servizi Socio Sanitari, in base a una specifica formazione professionale di carattere tecnico-pratico nell’ambito dei servizi socio – educativi - culturali, svolge la propria attività, per promuovere e contribuire allo sviluppo delle potenzialità di crescita personale e di inserimento e partecipazione sociale. Ha le competenze per inserirsi, con autonomia e responsabilità, in strutture sociali operanti sul territorio, con capacità di adeguarsi alle necessità ed ai bisogni mutevoli delle persone con le quali deve operare. E’ in grado di programmare, con altri soggetti pubblici e privati, interventi mirati secondo le esigenze della vita quotidiana e i momenti di svago, curandone l’organizzazione e valutandone l’efficacia.
Il Diplomato possiede conoscenze nell’ambito delle scienze sociali, abilità tecniche di osservazione, comunicazione interpersonale, di dinamiche di gruppo, abilità di animazione.
Alla conclusione del ciclo di studi il Tecnico dei Servizi Sociali può lavorare nelle strutture pubbliche e private del territorio a sostegno delle   comunità, per salvaguardare l’autonomia personale e sociale dei cittadini con lo scopo di evitare o ridurre i rischi di isolamento o di emarginazione.
Con l’esperienza anche pratica, offerta dagli stage di tirocinio, il Tecnico dei Servizi Sociali sa cogliere i problemi e risolverli, tenendo conto dell’aspetto giuridico, organizzativo, psicologico ed igienico sanitario.
In definitiva il diplomato può:

In termini di competenze si conseguono e seguenti risultati di apprendimento: